UNA COALIZIONE VERA E UNA FUSIONE DI INTENTI-NASCE UNA NUOVA SINISTRA

By giulia_p 3 settimane ago
Home  /  Comunicati  /  UNA COALIZIONE VERA E UNA FUSIONE DI INTENTI-NASCE UNA NUOVA SINISTRA

Venerdì 1 Marzo, per la coalizione di sinistra – alternativa sia al Pd del sindaco Nardella sia alla destra – che sostiene la candidata sindaca Antonella Bundu, è stato un vero giorno di festa. Perché a Firenze, va detto senza indugi, è accaduto un miracolo vero. La sinistra a sinistra del PD si presenterà unita alle elezioni amministrative del prossimo maggio. La coalizione è un progetto largo che tiene insieme associazioni come Firenze Città Aperta e partiti politici come MdP, Possibile, Potere al Popolo, Rifondazione e Sinistra Italiana. Possiamo inoltre contare sul prezioso appoggio del gruppo consiliare comunale Firenze Riparte a Sinistra, oltre che sui gruppi degli altri partiti che compongono la coalizione.
La coalizione ha scelto una candidata che, con il suo profilo di attivista, le sue origini (il padre era della Sierra Leone, dove anche lei ha vissuto), il suo impegno a fianco dei movimenti antirazzisti, dei migranti, per la difesa dei diritti civili e dei beni comuni e con la sua stessa storia di cittadina del mondo, incarna e rappresenta i valori storici della sinistra. Dunque una coalizione vera e una fusione di intenti e non, come abbiamo avuto occasione di leggere, uno spezzatino di sinistra.
Firenze è l’unica città in Italia fra quelle che andranno al voto fra qualche mese – fra l’altro la più importante di tutte le città impegnate nella disputa elettorale – nella quale la sinistra si presenta con una coalizione così ampia e unitaria, insieme civica e politica (e questa è un’altra importante novità).
Il percorso di ricomposizione, durato un anno, è stato affrontato con spirito libero e aperto e con grande senso di responsabilità da parte di tutti. L’auspicio è che Firenze rappresenti, ben oltre il perimetro locale e regionale, un piccolo-grande laboratorio politico della sinistra a livello nazionale.
Questa consapevolezza unisce la coalizione, non annulla le differenze certo, ma rafforza la convinzione che sia sempre più urgente definire una proposta politica unitaria e alternativa sia alla destra, sia al sempre più declinante Partito Democratico.
Ripartiamo da Firenze per restituire alla nostra città la vocazione di città internazionale e della pace, i suoi valori storici di città antifascista, aperta, accogliente verso tutti i cittadini del mondo. Abbiamo l’ambizione di governare la città, di chiudere la pessima stagione delle privatizzazioni, dell’inceneritore a tutti i costi, dell’allargamento dell’aeroporto a tutti i costi, delle opere inutili, dannose e costose che non creano lavoro e sviluppo ma ingrossano solo il portafoglio dei poteri forti. Proponiamo idee innovative, rivolte al futuro, alla valorizzazione dell’ambiente, delle energie rinnovabili e pulite, alla mobilità sostenibile, alla riqualificazione delle periferie, alla riaffermazione dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.
E lo facciamo a fianco di Antonella Bundu, del suo volto pulito e sorridente, di donna nera, fiorentina e di sinistra, lontana anni luce dalle tristezze della vecchia politica.

Category:
  Comunicati
this post was shared 0 times
 000
About

 giulia_p

  (6 articles)