Referendum giustizia: dannosi per il Paese e per lโ€™istituto del referendum

By Firenze Cittร  Aperta 4 mesi ago
Home  /  Comunicati  /  Referendum giustizia: dannosi per il Paese e per lโ€™istituto del referendum

In questi mesi, come la maggior parte dei cittadini e delle cittadine italiani, non abbiamo investito grande attenzione sui quesiti sulla #GIUSTIZIA, promossi in primis dalla ๐‘ณ๐’†๐’ˆ๐’‚ ๐’‘๐’†๐’“ ๐‘บ๐’‚๐’๐’—๐’Š๐’๐’Š ๐‘ท๐’“๐’†๐’Ž๐’Š๐’†๐’“ e depositati solo tramite la firma dei loro nove presidenti di Regione.

Per buona prassi ci esprimiamo sulle cose di cui discutiamo e su cui promuoviamo iniziative. Avendo perรฒ avuto sollecitazioni da parte dei nostri iscritti e iscritte, il coordinamento di Firenze Cittร  Aperta si รจ confrontato sul tema e ha deciso di rendere pubbliche le proprie valutazioni.

Avremmo voluto votare i referendum sulla legalizzazione della cannabis e l’eutanasia legale, perchรฉ questi sono dei temi su cui una consultazione ampia e realmente partita dal basso puรฒ incidere e smuovere dibattito e sistema normativo. Battaglie come quella di ๐‘พ๐’‚๐’๐’•๐’†๐’“ ๐‘ซ๐’† ๐‘ฉ๐’†๐’๐’†๐’…๐’†๐’•๐’•๐’ in Toscana sulla legalizzazione della #CannabisLegale, o quella legata al caso di ๐‘ญ๐’‚๐’ƒ๐’Š๐’ ๐‘น๐’Š๐’…๐’๐’๐’‡๐’Š sul diritto a una morte dignitosa (#EutanasiaLegale) interrogano direttamente e indirettamente, un numero importante di persone che possono e devono esprimersi anche con lo strumento referendario.

I #referendum che ci vengono ora proposti, invece, riguardano alcuni aspetti molto tecnici del sistema giudiziario che dovrebbero essere parte di una riforma organica, da troppo tempo necessaria. Per questo, gli esiti delle modifiche richieste dai quesiti avrebbero delle ricadute difficili, tra loro anche contraddittorie e difficili da ricondurre a sistema. Lโ€™aspetto che emerge e preoccupa รจ che, anzichรฉ migliorare i diritti e le domande di giustizia, esprimono una diffidenza nei confronti del lavoro dei magistrati e del controllo della legalitร .

Da qui le ragioni della nostra ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฎ ๐˜๐˜‚๐˜๐˜๐—ถ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ถ๐—ป๐—พ๐˜‚๐—ฒ ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐—ถ๐˜๐—ถ.

Il quesito sulle modalitร  di presentazione delle candidature dei magistrati per le elezioni del #CSM e quello sulla partecipazione dei membri laici alla redazione delle “pagelle” dei magistrati sono del tutto irrilevanti ai fini di un migliore funzionamento della giustizia. Il quesito sulla divisione delle carriere tra pubblici ministeri e giudici avrebbe l’unico effetto di allontanare il Pubblico Ministero dalla cultura della giurisdizione, schiacciandolo su un’attivitร  di polizia. Ed infatti รจ un ๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฐ๐—ฎ๐˜ƒ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฏ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฏ๐—ฒ๐—ฟ๐—น๐˜‚๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐—ฎ.

Il quesito sulla custodia cautelare รจ riferito a tutte le misure sia coercitive sia interdittive e quindi รจ ingannevole. Esclusi i delitti di mafia e quelli commessi con l’uso delle armi, l’effetto sarebbe non solo impedire la custodia cautelare per chi ha commesso reati gravi, ma anche l’allontanamento dalla casa familiare del coniuge violento o il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona vittima di atti persecutori.

Infine, il quesito sull’abrogazione della legge #Severino รจ particolarmente odioso perchรฉ abroga l’intera disciplina riguardante la decadenza e l’incandidabilitร  degli eletti condannati con sentenza definitiva a una pena superiore a due anni.

Il referendum รจ uno degli strumenti principali per lโ€™esercizio della democrazia diretta; utilizzarlo per promuovere e tutelare interessi molto particolari rischia di snaturarne la funzione, contribuendo ad allontanare ulteriormente la cittadinanza dalla partecipazione alla vita politica del Paese. La distanza fra societร  e istituzioni, sempre piรน visibile nei momenti elettorali con il costante aumento dellโ€™astensionismo, รจ oggi uno dei problemi piรน pressanti. รˆ per questo che ๐—™๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฒ ๐—–๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐—”๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜๐—ฎ ๐—น๐—ฎ๐˜ƒ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฎ๐—น ๐—ณ๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—บ๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐—ฒ ๐˜€๐—ถ ๐˜€๐—ฐ๐—ต๐—ถ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ, ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ๐—น ๐—ฐ๐—ฎ๐˜€๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ๐˜€๐—ผ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐˜‚๐—บ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—นโ€™๐—ฎ๐—ฐ๐—พ๐˜‚๐—ฎ, ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐˜‚๐—บ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ต๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ผ ๐—น๐—ฎ ๐—น๐—ผ๐—ฟ๐—ผ ๐—ณ๐—ผ๐—ฟ๐˜‡๐—ฎ ๐—ป๐—ฒ๐—น ๐—ฐ๐—ผ๐—ถ๐—ป๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐—ด๐—ถ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ฒ, trasformandosi in momenti di grande partecipazione democratica e inclusiva.

Non avendo promosso una discussione larga, non proviamo nemmeno a dare indicazioni di voto, ma invitiamo tutte e tutti a riflettere con attenzione sui singoli temi specifici e, piรน in generale, sull’uso che in questo caso si รจ voluto fare dello strumento referendario: momento di democrazia โ€œminimaโ€ e ultra-mediata, dato che le firme sono state raccolte con i Radicali, ma i referendum sono stati poi promossi da nove consigli regionali di centrodestra.

Cโ€™รจ chi si asterrร  e chi voterร  No. ๐—Ÿโ€™๐—ถ๐—บ๐—ฝ๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ฒฬ€ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฎ ๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ๐—น ๐—น๐—ฎ๐˜ƒ๐—ผ๐—ฟ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ฒ ๐—ฎ๐—น ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ผ๐—น๐—น๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ฎ๐—น๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฝ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ.

E che lโ€™istituto del referendum sia preservato da usi strumentali.

Firenze Cittร  Aperta

Category:
  Comunicati
this post was shared 0 times
 000
About

 Firenze Cittร  Aperta

  (42 articles)