#ReferendumSalviamoFirenze

By Firenze Cittร  Aperta 2 settimane ago
Home  /  Comunicati  /  #ReferendumSalviamoFirenze

๐™„ ๐™ง๐™ž๐™˜๐™˜๐™๐™ž ๐™™๐™š๐™ก ๐™ข๐™ค๐™ฃ๐™™๐™ค ๐™จ๐™ฉ๐™–๐™ฃ๐™ฃ๐™ค ๐™˜๐™ค๐™ข๐™ฅ๐™ง๐™–๐™ฃ๐™™๐™ค ๐™๐™ž๐™ง๐™š๐™ฃ๐™ฏ๐™š, ๐™๐™ž๐™ง๐™š๐™ฃ๐™ฏ๐™š ๐™จ๐™ž ๐™ค๐™ง๐™œ๐™–๐™ฃ๐™ž๐™ฏ๐™ฏ๐™–

๐—ฆ๐—”๐—•๐—”๐—ง๐—ข ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—š๐—˜๐—ก๐—ก๐—”๐—œ๐—ข ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฏ ๐—ถ๐—ป ๐—ฃ๐—ถ๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒโ€™ ๐—–๐—ถ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ถ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿฏ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿฒ.๐Ÿฌ๐Ÿฌ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿต.๐Ÿฌ๐Ÿฌ appuntamento per il lancio della raccolta firme in sostegno di

๐™๐™€๐™๐™€๐™๐™€๐™‰๐˜ฟ๐™๐™ˆ ๐™˜๐™ž๐™ฉ๐™ฉ๐™–๐™™๐™ž๐™ฃ๐™ค ๐™Ž๐˜ผ๐™‡๐™‘๐™„๐˜ผ๐™ˆ๐™Š ๐™๐™„๐™๐™€๐™‰๐™•๐™€

#SalviamoFirenze #ReferendumSalviamoFirenze

La cittadinanza assiste da anni a un processo di svuotamento di Firenze, con ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐˜‚๐—ป ๐—ฝ๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎ, ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐—ฏ๐—ผ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ, con un aumento sempre piรน forte del prezzo delle case e degli affitti, a fronte di beni e servizi sempre piรน a misura del turismo.

๐—Ÿ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐˜ƒ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฝ๐—ถ๐˜‚ฬ€ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ถ๐—น ๐˜€๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—ฐ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ, ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ผ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ถ.

– grandi gruppi immobiliari internazionali acquistano continuamente pezzi di cittร  spesso con rilevante valore storico-artistico;

– gli appartamenti di lusso, ristrutturati o nuovi, anche fuori dal centro, hanno toccato il picco di circa 10.000 euro al metro quadro, con conseguente aumento dei prezzi nelle aree circostanti;

– gli studentati di lusso svolgono sempre di piรน il ruolo di alberghi, godendo di una serie di condizioni di favore (lo Student Hotel di viale Spartaco Lavagnini รจ lโ€™ottavo albergo a Firenze per tassa di soggiorno).

Negli ultimi mesi si รจ consolidata la tendenza a giustificare la trasformazione in studentati di parti importanti del tessuto urbano, che perรฒ quasi sempre sono destinati a chi puรฒ permettersi cifre di pernottamento altissime.

Gli effetti di tutto questo sono evidentissimi:

– oltre 18.000 famiglie non trovano una casa in affitto;

– chi vince i concorsi pubblici rinuncia ad entrare in servizio per la difficoltร  a trovare un alloggio;

– difficoltร  fino allโ€™impossibilitร  per chi studia fuori sede a trovare alloggi a prezzi non esorbitanti (se il prezzo di uno studentato di lusso arriva a โ‚ฌ 2.000 al mese ovviamente salgono anche gli affitti nel settore delle case private);

– esplosione del costo degli appartamenti;

– aumento spesso insostenibile degli affitti per gli esercizi commerciali.

Tutto questo in una cittร  in cui si arriva ad avere 800 case popolari vuote e non assegnate.

La conseguenza di medio periodo รจ lโ€™espulsione progressiva della residenza da ampi pezzi di cittร  e lo scivolamento verso una cittร  โ€œesclusivaโ€ in cui sarร  sempre piรน difficile vivere lavorare, studiare, anche per chi fino ad ora ce la faceva.

Per aprire una discussione su questi grandi temi e non assistere con passivitร  e rassegnazione, proponiamo di lanciare INSIEME due quesiti referendari comunali su norme urbanistiche.

Non รจ un referendum come gli altri, ma รจ una possibilitร  per prendere parola sulla nostra cittร  e rompere il silenzio.

L’annuncio del nuovo Piano Operativo si limita a provare a mitigare alcuni danni, ma non riesce a garantire un futuro per un Comune vivo, che non sia solo merce da acquistare.

๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฝ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ฒ ๐—ฟ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ถ ๐—ต๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ผ ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—น๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ผ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐˜‚๐—ฒ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐—ถ๐˜๐—ถ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ ๐˜€๐˜‚๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ป๐—ผ๐—ฟ๐—บ๐—ฒ ๐˜‚๐—ฟ๐—ฏ๐—ฎ๐—ป๐—ถ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ.

๐—–๐—ถ ๐—ฎ๐—ฏ๐—ฏ๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ผ ๐—น๐—ฎ๐˜ƒ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—™๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฒ ๐—–๐—ถ๐˜๐˜๐—ฎฬ€ ๐—”๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜๐—ฎ, ๐—บ๐—ฎ ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐—ถ๐˜๐—ถ ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ต๐—ถ ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฎฬ€ ๐—ฎ ๐—ณ๐—ถ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ.

Sarete voi le promotrici e i promotori.

A sabato

#SalviamoFirenze #ReferendumSalviamoFirenze

Categories:
  Comunicati, News
this post was shared 0 times
 000
About

 Firenze Cittร  Aperta

  (53 articles)