Sabato 5 novembre in piazza. A Roma e a Napoli, per la pace, il lavoro, l’ambiente e per tutto.

By Firenze Città Aperta 1 mese ago
Home  /  Comunicati  /  Sabato 5 novembre in piazza. A Roma e a Napoli, per la pace, il lavoro, l’ambiente e per tutto.

L’unità è difficile a farsi, altrimenti sarebbe già patrimonio comune. La parola d’ordine convergenza è preziosa e da praticare. Tante e tanti di noi sabato saranno a Roma e a Napoli. A Roma per la manifestazione nazionale Europe For Peace, a Napoli per il terzo appuntamento di piazza lanciato nel nuovo percorso del Collettivo di Fabbrica GKN (assieme al gruppo di supporto Insorgiamo).
Sono istanze diverse ma che guardano alla stessa prospettiva. Firenze Città Aperta nasce, come parole d’ordine, venti anni fa, all’interno di quel movimento dei movimenti che al sangue della repressione di Stato di Genova 2001 rispose attraverso chiarezza di parole d’ordine e capacità di mobilitare le persone per obiettivi comuni, nel riconoscimento delle differenze.
Certo, sarebbe stato meglio non far scegliere a quale appuntamento partecipare. Vogliamo però svolgere un ruolo che non drammatizza ma costruisce ponti e dialoghi. Perché in entrambi i momenti, quello di Roma e quello di Napoli, ci saranno eterogeneità che devono continuare a dialogare.

Dalla fabbrica di Campi Bisenzio è partita una lotta fondamentale per il nostro tempo.
Altrettanto centrale è fermare la guerra.

Smetterla di farla coincidere con la vittoria militare e l’umiliazione di una parte. Con la minaccia nucleare l’emergenza si fa pesante e assume caratteristiche inimmaginabili.

Firenze Città Aperta ha contribuito all’organizzazione degli autobus di sabato per la manifestazione di Roma. E sarà presente a Napoli.
Perché i percorsi si possano ritrovare a partire dai giorni immediatamente successivi.

FIRENZE CITTÀ APERTA

Category:
  Comunicati
this post was shared 0 times
 000
About

 Firenze Città Aperta

  (47 articles)