Solidarietà antifascista a Tomaso Montanari e Eric Gobetti.

By Firenze Città Aperta 10 mesi ago
Home  /  Comunicati  /  Solidarietà antifascista a Tomaso Montanari e Eric Gobetti.

Abitare, attivare la conoscenza della storia per denunciare l’uso strumentale della memoria fa evidentemente ancora paura.

L’iniziativa organizzata il 9 febbraio scorso dalla Università per Stranieri di Siena ‘Uso politico della memoria e revanscismo fascista: la genesi del Giorno del Ricordo’ è stata bollata da Fratelli d’Italia e Forza Nuova come negazionista, generando proteste sotto l’Università. Ma soprattutto, cosa gravissima, ha costretto il Rettore Tomaso Montanari e lo storico Eric Gobetti a ricorrere alla scorta per uscire dall’Ateneo, a causa di un presidio fascista e delle numerose minacce subite da chi mette sullo stesso piano il fascismo con la #Resistenza e la #Costituzione che ne ha ereditato i principi.

#Calamandrei diceva ‘𝑳𝒂 𝑪𝒐𝒔𝒕𝒊𝒕𝒖𝒛𝒊𝒐𝒏𝒆 𝒆̀ 𝒖𝒏 𝒑𝒆𝒛𝒛𝒐 𝒅𝒊 𝒄𝒂𝒓𝒕𝒂, 𝒍𝒂 𝒍𝒂𝒔𝒄𝒊𝒐 𝒄𝒂𝒅𝒆𝒓𝒆 𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒔𝒊 𝒎𝒖𝒐𝒗𝒆. 𝑷𝒆𝒓𝒄𝒉𝒆́ 𝒔𝒊 𝒎𝒖𝒐𝒗𝒂 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒂 𝒐𝒈𝒏𝒊 𝒈𝒊𝒐𝒓𝒏𝒐 𝒓𝒊𝒎𝒆𝒕𝒕𝒆𝒓𝒄𝒊 𝒅𝒆𝒏𝒕𝒓𝒐 𝒊𝒍 𝒄𝒐𝒎𝒃𝒖𝒔𝒕𝒊𝒃𝒊𝒍𝒆 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒂 𝒎𝒆𝒕𝒕𝒆𝒓𝒄𝒊 𝒅𝒆𝒏𝒕𝒓𝒐 𝒍’𝒊𝒎𝒑𝒆𝒈𝒏𝒐, 𝒍𝒐 𝒔𝒑𝒊𝒓𝒊𝒕𝒐, 𝒍𝒂 𝒗𝒐𝒍𝒐𝒏𝒕𝒂̀ 𝒅𝒊 𝒎𝒂𝒏𝒕𝒆𝒏𝒆𝒓𝒆 𝒒𝒖𝒆𝒔𝒕𝒆 𝒑𝒓𝒐𝒎𝒆𝒔𝒔𝒆, 𝒍𝒂 𝒑𝒓𝒐𝒑𝒓𝒊𝒂 𝒓𝒆𝒔𝒑𝒐𝒏𝒔𝒂𝒃𝒊𝒍𝒊𝒕𝒂̀’.

La nostra solidarietà e il nostro sostegno saranno sempre al fianco di chi esercita questo impegno prendendosene carico e responsabilità tutti i giorni dell’anno.

Oggi, per questo, vanno a Tomaso #Montanari e ad Eric #Gobetti.

Firenze Città Aperta

#GiornoDelRicordo
#Foibe
Università per Stranieri di Siena

Category:
  Comunicati
this post was shared 0 times
 000
About

 Firenze Città Aperta

  (47 articles)